Sei qui: Home » Dolce » Crostata fragolosa dei puffi

Crostata fragolosa dei puffi

La prima volta che ho fatto questa crostata e l’ho presentata ai miei bambini mi hanno guardato in modo strano, ho subito capito che si aspettavano un dolce di cioccolato e non di frutta come le fragole.

Così in un attimo, prima che loro potessero dire “no grazie, non la voglio”, ho detto “ecco, questa è la crostata fragolosa dei puffi, è una ricetta di grande puffo”.

Da non credere, i loro occhi si sono illuminati al sentire la parola puffi e tutti e due mi hanno chiesto una grande fetta. Ecco che da allora questa crostata fragolosa dei puffi è apprezzata e delle mie amiche l’hanno preparata anche per le feste di compleanno dei loro bambini a maggio.

Ingredienti per 6 persone

  • 175 gr di biscotti di pasta  frolla sbriciolata
  • 40 gr di mandorle dolci pelate e sminuzzate
  • 75 gr di burro
  • 900 gr di fragole
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di farina gialla
  • ½ bicchieri di acqua
  • qualche goccia di essenza di mandorle
 Per decorare la crostata
  • panna montata
  • foglie di menta
  • mandorle bianche

Come preparare la crostata fragolosa dei puffi

Accendete il forno e regolatelo sui 180 °C.
Amalgamate in una terrina i biscotti sbriciolati, le mandorle sminuzzate e il burro, travasando poi il tutto in uno stampo da torta con un diametro di 24 cm e ricoperto internamente da un foglio di alluminio.

Infornate e cuocete per una decina di minuti, finché l’impasto prenderà in colore dorato. A cottura ultimata, lasciate raffreddare.
Intanto mettete nel frullatore la metà circa delle fragole e frullatele.

In un’altra terrina unite lo zucchero con la farina; aggiungete a poco a poco l’acqua, mescolando in continuazione per ammorbidire il composto; e infine versate il tutto in una casseruola insieme alle fragole frullate.

Cuocete a fuoco medio-alto, fino a raggiungere l’ebollizione, continuando a mescolare in modo che la c rema diventi densa. Quando ha raggiunto la giusta consistenza, toglietela dal fuoco e aggiungete poche gocce di essenza di mandorle, lasciate raffreddare per circa 10 minuti.

Ricoprite la crostata con le fragole rimanenti e versateci sopra la crema che avete preparato. Dopo tre ore servite in tavola guarnendo la torta con panna montata, foglie di menta e mandorle.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *