Sei qui: Home » Festa a 360° » Lancio dei palloncini ad acqua

Lancio dei palloncini ad acqua

In questi giorni, con il caldo soffocante, i miei bambini sono nervosi e stanchi, ho visto che l’unico gioco che li diverte e rinfresca è giocare con l’acqua. Così ho pensato a qualche gioco divertente che potessimo fare tutti insieme (se posso voglio avere anch’io una parte attiva nel gioco per condividere il divertimento con loro), ho preso i palloncini ad acqua e li ho riempiti d’acqua, dopo di che ne ho preso uno e ho l’ho lanciato al più grande, in un attimo il gioco si è creato da solo perché il grande ha lanciato il palloncino ad acqua al più piccolo e così via. Senza grandi spiegazioni e regole abbiamo giocato tantissimo tempo, quando i palloncini si rompevano e qualcuno di noi si bagnava i bambini ridevano come matti e si riprendeva il gioco con un altro palloncino ad acqua. Alla fine del gioco eravamo bagnati, rinfrescati e tanto soddisfatti,  io e i miei bambini ci siamo divertiti molto. Il lancio dei palloncini ad acqua è uno dei giochi per le feste di compleanno da fare in estate. Bisogna essere all’aria aperta in cortile o in giardino e deve far caldo perché c’è la possibilità che i bambini si bagnino completamente come successo a noi. E’ un gioco per tutta la famiglia che coinvolge sia i bambini che mamma e papà.

Nr di giocatori: + 4 (occorre avere lo stesso nr di coppie)

Articoli per il gioco: palloncini ad acqua

Come si gioca: dividete le squadre a coppie e mettete una coppia di fronte all’altra alla distanza di 1 metro. Riempite i palloncini ad acqua con l’acqua e date un palloncino ad ogni coppia. I bambini devono lanciare i palloncini all’altra coppia senza farli cadere, ad ogni presa riuscita devono fare passi indietro per allontanarsi fino a quando ci sarà una mancata presa e il palloncino cadrà a terra rompendosi e bagnando i vicini. Vince la coppia che effettua il lancio più lungo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *